Notizie per appassionati di running - Scarpe da corsa: consigli per tenerle pulite - TRS International calze tecniche da running
TRS internationl
Notizie sull'abbigliamento tecnico
  03/04/2013
Scarpe da corsa: come pulirle!

Le scarpe da running sono uno degli accessori più importanti per chi ama correre.

Indispensabile quindi trattarle bene e tenerle pulite, lavandole periodicamente, e non solo quando sono totalmente infangate!

Come fare?
Qualche consiglio perché le vostre scarpe da corsa siano sempre splendenti!
  • Prima regola: mai mettere la scarpe per correre in lavatrice! L’alta temperatura potrebbe danneggiare cuciture ed incollaggi 
  • Quando le scarpe da corsa sono molto infangate, prima di lavarle fatele asciugare al sole, poi battetele tra di loro per far staccare il fango secco
  • Rimuovete i lacci e la soletta delle vostre scarpe da running
  • Riempite una bacinella con acqua tiepida e detersivo non aggressivo, meglio se specifico per scarpe da corsa, ed immergetevi scarpe, lacci e soletta
  • Con una spazzola strofinate tomaia, soletta e suola 
  • Rimuovete eventuali residui di detriti dalla suola
  • Risciacquate con acqua tiepida e lasciate colare l’acqua: se necessario strizzate la tomaia

Tratta bene le tue scarpe da running, ma soprattutto i tuoi piedi! Usa calze traspiranti e che ostacolino la formazione di vesciche. Scopri subito la nostra linea di calze tecniche da corsa!  


  • Mettete le scarpe da corsa ad asciugare lontano da fonti di calore (ex. calorifero) che potrebbero rovinare i collanti e deformare la scarpa. In estate, lasciatele all’aria aperta, ma in penombra. In inverno, ci vorranno almeno 1 o 2 giorni per ottenere un’asciugatura perfetta: in caso, usate della carta di giornale per assorbire l’umidità all’interno della scarpa da running.
  • Una volta asciutte, rimettete lacci e soletta e… uscite a correre!
 
Scarpe da corsa: come pulirle!
  • calze trekking
  • calze trekking
  • calze trekking