Segnali di soccorso alpino: quali sono - Notizie per appassionati di trekking - TRS International calze tecniche da trekking
TRS internationl
Notizie sull'abbigliamento tecnico
  21/05/2013
Trekking: segnali di soccorso alpino

In montagna, durante il trekking, può capitare di dover avere bisogno di soccorso.

Ecco quindi i segnali internazionali di soccorso alpino, da usare per chiedere aiuto se ci si trova in stato di pericolo o si è impossibilitati a proseguire il viaggio.

Segnali di soccorso alpino sonori: 1 volta ogni 10 secondi per chiedere aiuto, 2 volte ogni 10 secondi per rispondere alle richieste di aiuto.
I segnali di soccorso alpino sonori possono essere emessi con un fischietto, con una percussione o, in estremi casi, con la voce.
Importante quindi avere sempre con sé un fischietto o un segnale sonoro!
I segnali di soccorso alpino sonori sono adatti per chiedere soccorso nelle immediate vicinanze.

Per fare trekking in sicurezza devi avere poi un abbigliamento adatto, ad iniziare dalle calze da trekking!  Scegli calze da trekking tecniche e traspiranti, con perfetta vestibilità e che ostacolino la formazione di vesciche. Scopri subito la nostra linea di calze tecniche da trekking!  

Segnali di soccorso alpino visivi: 1 volta ogni 10 secondi per chiedere aiuto, 2 volte ogni 10 secondi per rispondere alle richieste di aiuto.
I segnali di soccorso alpino visivi possono essere emessi con uno specchietto contro sole, con una torcia oppure sventolando qualcosa, a mo’ di drappo.
Utile quindi avere sempre una torcia nello zaino!
I segnali di soccorso alpino visivi sono adatti per chiedere soccorso nelle medie/lunghe distanze.
 
Trekking: segnali di soccorso alpino
  • calze trekking
  • calze trekking
  • calze trekking